La struttura

Lo stato di fatto

Il Teatro Eden, edificato negli anni ‘70, è situato in posizione centrale al paese adiacente alla Chiesa Parrocchiale, con annesso un bar ad oggi attivo, ma dotato di una struttura decadente e poco funzionale e dall’immagine molto datata; con uno spazio per il teatro, fino a poco tempo fa marginalmente operativo, per eventi occasionali (concerti della Banda di Vaprio, spettacoli teatrali di compagnie locali) e con spazi non utilizzati posti sopra l’area del teatro (un piano di oltre 600 mq circa) ancora “al rustico”. Infine l’impiantistica non è a norma di legge anche se tenuta in efficienza grazie alla paziente opera di volontariato del custode.

La platea e la galleria - marzo 2018
Gli interventi, oltre che tecnici e di recupero edilizio, dovranno riguardare una profonda rivisitazione e rivalutazione per la sua destinazione d’uso nell’ambito del riuso della struttura.
L'idea di base è di poter sfruttare e valorizzare la struttura al massimo nelle sue reali potenzialità di cubatura, capienza e distribuzione operativa considerando le possibilità di fruizione in termini di pubblico e di disponibilità giornaliera, che deve essere messa a reddito, per rendere autonoma la gestione medesima degli spazi operanti e per recuperare parte dell’investimento.

Il recupero della struttura

Nelle tavole di seguito inserite sono evidenziate le ipotesi di intervento nei diversi livelli della struttura. E’ ovviamente una suddivisione degli spazi di massima che poi dovrà trovare una precisa definizione nei passi successivi.